Derinkuyu, la città sotterranea di 85 metri di profondità costruita nel 1400 a.C.

Nel 1963, un abitante di Derinkuyu (nella regione di Cappadocia, in Turchia)  mentre abbatteva una parete della sua casa-grotta ha scoperto una misteriosa stanza mai vista prima.

Elorigendelhombre.com

Le sue successive ricerche lo portarono a scoprire un labirinto sotterraneo appartenente alla città di Derinkuyu, risalente all’anno 1400 A.C

Gli archeologi cominciarono a studiare questa incredibile città sotterranea, arrivando ai 40 metri di profondità, anche se si pensa che possa arrivare fino agli 85 metri.

Nevit Dilmen

Fino ad oggi sono stati scoperti circa 20 livelli sotterranei. Solo è possibile visitare gli otto livelli superiori, gli altri sono parzialmente bloccati o riservati agli archeologi e antropologi che studiano Derinkuyu.

Reddit

Uno dei particolari più interessanti è che Derinkuyu  ha sofferto drammatici cambiamenti nel corso della storia. Soprattutto durante l’era Bizantina, quando si aggiunsero varie porte di pietra per chiuderle da dentro ed impedire l’accesso dall’esterno.

Un particolare che mette in evidenza come la città sia stata bersaglio da parte di numerosi tentativi di invasione. Però grazie alle sorgenti d’acqua e ai vari magazzini di cibo, la città poteva ospitare comodamente circa 3mila persone, anche se in periodi di crisi poteva essere occupata da 50mila persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *